Lavorazione

Per garantire la migliore freschezza del prodotto, la sua consegna nel vicino stabilimento avviene in tempi brevissimi

La gamma dei cavolfiori della nostra azienda ortofrutticola si completa con il romanesco e con una serie di varietà sperimentali: dai baby cavoli ai cavoli colorati al macerata e altri. La raccolta dei cavolfiori avviene con carri agevolatori a garanzia di un minore maltrattamento dei corimbi, causa del successivo comparire di macchie oscure da trauma.

Si accettano anche input dai clienti su come coltivare e sui calibri giusti per il mercato che si affronta.

Con i broccoli si parte da settembre e si finisce a giugno. Sono solo cinque le aziende che producono broccoli all’interno della Futuragri e questo rende semplicissimo monitorare i campi. I produttori consegnano il prodotto nel vicino stabilimento garantendo viaggi brevissimi ed una migliore freschezza del prodotto. Anche sui broccoli vengono risolti tutti i problemi di confezionamento in base alle esigenze del cliente. Dal filmato al nudo al peso-prezzato e, grazie alla macchina che produce oltre 5000 kili di ghiaccio al giorno, si può viaggiare con lo strato di freddo sull’imballaggio fino a destinazione.

Dal primo giugno al 30 settembre la Futuragri è in grado di fornire dell’ottimo melone retato con la fetta. Accanto al tradizionale “Proteo” si implementano le varietà più moderne, ma si rinuncia sempre ad una lunga durata del melone in favore di un miglior gusto.

Aver selezionato due siti produttivi (Foggia e Arezzo) è stata la carta vincente per garantire una continuità di sapore al melone e non deludere mai le aspettative dei clienti. La cura nella raccolta dei frutti, soprattutto nelle giornate calde, quando vengono effettuate due raccolte al dì, ottimizza il rapporto tra zuccheri e maturazione.

Condividi sui social: