Fresh-cut

Garantiamo sanità del prodotto, filiera cortissima e freschezza assoluta

Nel 2005 l'azienda ortofrutticola Futuragri decide di offrire un servizio ormai irrinunciabile per i consumatori: mondare le verdure e renderle il più possibile prossime al consumo. Cosi' nei due anni successivi si procede ad un ampliamento dello stabilimento edificando una area apposita dedicata al “fresh cut”.

La filosofia è quella di non toccare la sfera delle insalate pronte, un mercato che vede dei players di gran rilievo, ma di concentrarsi sulle verdure tipicamente locali per offrire un servizio ed una competitività uniche nel loro genere.

Si comincia con il fiorettare i cavoli ed i broccoli, con le cicorie cimate e le punte di asparagi. Negli anni successivi si passa a tutte le altre verdure.

Nel 2010 la Futuragri si è dotata di una linea di imbustamento con le ultime tecnologie in campo. La selezionatrice ottica con lettura di clorofilla e i metal detector aggiuntivi sono la garanzia di sanità del prodotto. Al momento nei vassoi delle verdure non si usano atmosfere modificate perchè la nostra filiera cortissima e la conseguente freschezza dei prodotti non ha mai creato criticità lungo l’arco della distribuzione, pur avendo le linee di lavorazione la tecnologia per farlo.

Il lavaggio viene effettuato con acqua depurata in osmosi inversa e raffreddata a tre gradi con tasche refrigeranti. L’acqua fredda e l’aria filtrata fredda nei locali di lavorazione, garantiscono il massimo dell’igiene e della sanità dei prodotti.

Condividi sui social: